Evernote rinnova il brand. Ma non solo. Arrivano i Template.

Da metà settembre Evernote ha iniziato un processo di rinnovamento che parte dalla propria brand identity. L'obiettivo è chiaro e semplice: più focus.

Uno strumento quindi per focalizzarsi al massimo sulle proprie idee, sul proprio business, sui propri concetti, sui propri pensieri. Sono state annunciate novità che saranno introdotte a breve. Vediamo la prima: arrivano i templates.

Cosa sono i Templates in Evernote?

I templates non sono altro che dei modelli (questo il nome nella versione italiana di Evernote). Modelli che si possono applicare ad una nota, così da avere già bello e pronto un layout, con lo scopo di velocizzare l'attività, renderla più chiara, ordinata e precisa.

Più focus, insomma. Se ci pensiamo, infatti, quando usiamo le note per prendere appunti su attività ricorrenti (una riunione di lavoro, un meeting, la check list per un prodotto o per una vacanza, ecc ecc), avere un modello - realizzato a priori in base alle nostre esigenze - ci aiuta moltissimo.

Perché?

1) Non rischiamo di dimenticarci qualche informazione

2) tutte le noti avranno lo stesso formato e saranno quindi più fruibili sia da noi che da altre persone

Ci sono poi alcuni modelli pre-impostati che possiamo scaricare dal sito di Evernote.

I modelli sono disponibili anche dai dispositivi mobili, così da non dover rinunciare a questa importante opzione quando siamo in mobilità

Come si utilizzano i modelli?

E' semplicissimo: quando creiamo una nuova nota, troveremo l'opzione "Modelli" nel menu in alto a destra. In questo video da 1 minuto, si vede esattamente come fare:

Se non hai ancora provato Evernote, questo è il momento! Clicca qui per iniziare.

Mostra commenti

Rimaniamo in contatto

Poche email, ma buone ☺