Muore John McAfee. Cyberguerra in Corea. A rischio (ancora) le cyclette Peloton. Dolcetti e.. chi paga viene (ri)attaccato.

25 giu 2021 5 min lettura
Muore John McAfee. Cyberguerra in Corea. A rischio (ancora) le cyclette Peloton. Dolcetti e.. chi paga viene (ri)attaccato.

Puntata numero 27 di Cronache Digitali: dove vi racconto cosa succede nel mondo del cybercrime in modo semplice, per capire meglio come difendersi.

Oramai è una costante, menu ricco, andiamo subito ai titoli:

  • Trovato morto John McAfee in carcere a Barcellona: scompare uno dei "re" degli antivirus.
  • In Corea si combatte una guerra silenziosa tra Nord e Sud. Ma molto pericolosa.
  • Le bike Peloton a rischio attacco informatico.
  • I dolcetti di Cake Box possono far male....
  • Pagare un riscatto ransomware: il rischio è di essere attaccati di nuovo.

Trovato morto John McAfee in carcere a Barcellona: scompare uno dei "re" degli antivirus.

Uno dei pionieri degli antivirus. Miliardario. Una vita sempre sul filo della legalità. Business in sigari, caffè, compagnie di taxi. Un padre violento e alcolizzato che si toglie la vita quando John ha solo 15 anni. Nel 2015 si candida addirittura alle primarie del Partito Libertario per la presidenza degli Stati Uniti d'America, ottenendo l'8% dei voti.

Nel 1986 John fonda la McAfee Associates, azienda specializzata in software antivirus, segnando così un primo passo importante su una strada che all'epoca era solo all'inizio.

Mi riferisco a cBrain, il primo virus informatico per sistemi MS-DOS. L'azienda ha un successo enorme, tant'è che poi viene quotata in borsa e riesce ad assorbire altre realtà minori specializzate sempre nel settore degli antivirus.

Leggi l'intera storia

Registrati ora per leggere la storia completa e ottenere l'accesso a tutti i post riservati ai membri.

Iscriviti, è gratis (e veloce!)
Hai già un account? Accedi
Fantastico! Successivamente, completa il checkout per l'accesso completo a Cronache Digitali.
Welcome! Accesso eseguito correttamente.
Ti sei abbonato con successo a Cronache Digitali.
Successo! Il tuo account è completamente attivo, grazie del contributo!
Operazione riuscita. Le tue informazioni di fatturazione sono state aggiornate.
La tua fatturazione non è stata aggiornata.