Fiducia reciproca

Iniziamo subito a chiarire una questione: oggi, la reputazione digitale è diventata parte integrante della nostra identità.

Cosa significa? Che praticamente chiunque può avere accesso ad una serie (molto ampia) di informazioni digitali sul nostro conto, sapere quindi chi siamo, cosa facciamo, come ci relazioniamo, etc.

Questo si riflette immancabilmente anche sugli aspetti lavorativi: quando si va ad un colloquio, quando si incontra un nuovo fornitore o un cliente, immancabilmente il nostro interlocutore (e noi stessi verso di lui) cercherà sul web informazioni che possano arricchire il quadro sulla nostra identità.

Tutto ciò si traduce in benefici ma anche in rischi, in quanto dobbiamo necessariamente fare attenzione e curare anche la nostra “immagine digitale”.

Uno dei vantaggi principali è quello di utilizzare il web per condividere il nostro pensiero, le nostre idee, i nostri progetti, per amplificare così quelli che sono i nostri modi di operare e le nostre competenze: questo ci può aiutare nello sviluppare nuove relazioni di business.

Nel frattempo dobbiamo cercare, tra le tante cose, di non cascare in uno dei tranelli oggi più comuni, quello delle fake news. Questo è quello che può essere definito il lato negativo, lo svantaggio nell'utilizzo di internet.

Le fake news (notizie false) possono colpire personaggi famosi, ma non solo: aziende, prodotti ed anche noi stessi "comuni mortali". Anche il solo fatto di condividere una fake news, potrebbe crearci dei problemi (ne parlerò in un post dedicato).

Trasparenza. Fiducia. Autorevolezza.

Sul mio profilo LinkedIn trovi le aree nelle quali ho esperienza decennale, dove posso fare la differenza, facendo in modo che tu possa focalizzarti sul tuo business.

A proposito di reputazione, fake news e autorevolezza: questo video di Matteo Flora, è una lezione magistrale su questi temi.

Perché CronacheDigitali?

Perché oggi fare impresa significa innanzitutto essere sempre aggiornati, specialmente sui temi del mondo digitale.

Io mi occupo di questo. E con CronacheDigitali voglio condividere il mio pensiero, sperando possa esserti utile.

Per rimanere in contatto, è sufficiente compilare i campi qui sotto: riceverai presto mie notizie.